in

Acconciatura capelli: 5 mosse per realizzare la banana

Ecco il segreto per realizzare la classica acconciatura a banana!

acconciatura banana
acconciatura banana

La moda del nuovo inverno in arrivo, per quanto riguarda le acconciature prevede un ritorno al passato, in particolare ai favolosi e mitici anni ’60, quelli della musica rock, dei Beatles, dell’eleganza indiscussa di Jackie Kennedy, Audrey Hepburn, Grace Kelly e del fascino intramontabile di Brigitte Bardot e di Marylin Monroe. In questo articolo vogliamo proporvi proprio una pettinatura anni ’60, guidati dalle mani esperte dell’amico Roberto Carminati. Con un po’ di abilità, in occasione di una serata importante potrete rifare quest’acconciatura anche a casa.

L’esperto dice Carminati: “Quest’anno c’è un grande ritorno alle acconciature vintage”; “Le chiome, quasi leonine, hanno segnato un’epoca e adesso s’impongono come tendenza del momento. Via libera quindi a capelli sciolti o raccolti ma sempre molto cotonati. Perché la cotonatura, parola d’ordine di quegli anni, caratterizza queste acconciature che risulteranno così ricche e con volumi esagerati”.

Quella che vi proponiamo in questo articolo è un’acconciatura a forma di banana, molto elegante e raffinata, adatta per un’occasione importante o una serata di festa. In questo caso è una reinterpretazione in chiave moderna del look Anni ’60 che molte star hanno sfoggiato sui red carpet dei Festival del cinema internazionali.

Cosa vi occorre per l’acconciatura

  • Un pettine a coda
  • Una spazzola rotonda
  • Della lacca tradizionale, meglio se non alcolica
  • Alcune forcine
  • Delle mollette o fermagli di strass Swarovsky

Per ottenere una migliore riuscita dell’acconciatura, è meglio lavare i capelli il giorno prima così ai gestiranno molto meglio. I capelli freschi di shampoo, infatti, tendono sempre a scivolare.

Quest’acconciatura necessita di capelli lunghi. Se, al contrario, li avete più corti, potete aggiungere delle extension che vi permetteranno di realizzarla senza nessun problema. Bisogna creare con un pettine una riga laterale e pettinare con cura la chioma. Sempre con il pettine, portare dietro la nuca e dietro le orecchie le ciocche laterali e fermarle con delle forcine.

Tendenze capelli autunno 2021: il ritorno del cerchietto

Chioma sana, ecco quali impacchi e maschere utilizzare.