in

Alla scoperta della treccia 3D: ecco alcune versioni da cui prendere ispirazione

La treccia è senza alcun dubbio una tra le acconciature più amate dalle donne, scelta sia dalle giovanissime che dalle donne più mature, salita sulle passerelle di tutto il mondo, declinata in molte diverse versioni.

trecce capelli 3d
stock.adobe.com

Tra le versioni più chic, la treccia 3D. Semplice da realizzare anche senza l’aiuto di una seconda persona, questa è una treccia dal sapore originale, ma senza eccessi, che può essere indossata in ogni momento della giornata e in ogni occasione. È ideale per le bambine che vanno a scuola e per le ragazze all’università. È perfetta per l’ufficio, per una passeggiata con le amiche, per andare a fare shopping, per andare in palestra e anche per un’uscita romantica o una serata in discoteca. Insomma è semplicemente meravigliosa!

Treccia 3D classica su lunga chioma di capelli biondi

Quella che vedi in foto è la treccia 3D più classica che ci sia. Realizzata su una lunga chioma di capelli biondi, questa treccia parte dalla sommità della testa per arrivare sino alle punte. Puoi notare come la treccia risulti voluminosa, di elevato spessore. Si tratta quindi della treccia perfetta anche nel caso in cui i capelli siano molto sottili. Una treccia di stampo classico potrebbe apparire piatta e quindi anche poco accattivante. In questo modo invece il fascino è assicurato.

Treccia 3D bassa laterale con fiocco

La treccia 3D non deve di certo essere realizzata necessariamente in questa versione alta. Può essere realizzata anche bassa, magari leggermente spostata da un lato, in modo da poterla portare sul davanti, che scende dalla spalla fino arrivare all’altezza del seno in caso di chiome piuttosto lunghe. In questo modo si viene a creare un look senza dubbio più chic e romantico, più femminile. Nel caso di una treccia da portare in questo modo, si consiglia di chiuderla con un bell’accessorio che permetta di valorizzarla ulteriormente, magari un fiocco in versione maxi che in questi ultimi anni è anche di grande tendenza

Doppia treccia 3D in versione morbida su capelli con shatush

La treccia 3D può essere realizzata anche in versione morbida ovviamente. Si tratta di una versione adatta per le donne che con i capelli tirati non riescono proprio a vedersi e per chi desidera un look ancora più romantico. Nulla vieta di realizzare una doppia treccia 3D in versione morbida! Un tempo le doppie trecce erano adatte solo per le ragazzine, ma oggi questa acconciatura è stata invece sdoganata. È ormai considerata adatte per tutte le donne che vogliono un look sbarazzino e moderno!

Da notare che in questo caso la chioma ha uno shatush. Le sfumature di colore che questa tecnica fa scendere in campo sono valorizzate ulteriormente dalle trecce, un motivo in più per scegliere questa acconciatura.

Treccia 3D per bambine

La treccia 3D è un’acconciatura ideale anche per le bambine. Consente infatti di raccogliere le loro lunghe chiome e di mantenerle ordinate per tutta la giornata, ideale per la scuola ma anche per il tempo libero. In foto puoi vedere un acconciatura con treccia 3D realizzata propria sua una bambina. Sulla sommità della testa i capelli sono ben tirati e sono presenti tre piccole trecce. Le trecce si trasformano al livello della nuca in una treccia 3D che arriva sino alle punte. Sono presenti anche accessori colorati, elastici e un bel fiocco di grandi dimensioni.

Capelli rosa pastello

Capelli rosa pastello: 3 idee da cui prendere ispirazione

Cyber dreads

Cyber dreads: per un look dal sapore futurista e glam