in

Balayage rame: consigli su lunghezze e styling

Il balayage rame prevede di inserire sulla propria base naturale, meglio se castana, dei riflessi ramati, aranciati, rossicci.

Balayage rame
stock.adobe.com

Si tratta di sfumature tipiche del periodo autunnale, che ricordano infatti i colori delle foglie degli alberi. Si tratta di sfumature calde, passionali, che infuocano la chioma e la rendono davvero molto sensuale. Ma quali sono le lunghezze e gli styling migliori per il balayage rame? Ecco di seguito alcune idee da cui puoi prendere ispirazione.

Balayage rame su lunghi capelli mossi scalati

Il balayage rame è una scelta perfetta se hai una chioma molto lunga. Sì, perché grazie alle lunghezze si ha maggiore spazio a disposizione per l’inserimento delle varie sfumature di colore. Si ha modo di valorizzare queste sfumature e di creare un effetto ultra naturale.

Lo styling in assoluto migliore è senza dubbio quello mosso, perché le onde consentono di far sì che le sfumature aranciate possano come risaltare ad ogni movimento della testa. È molto importante però scalare la chioma. Senza le scalature infatti la chioma appare pesante e statica. Con le scalature ecco che invece diventa leggerissima, movimentata, dinamica al suo massimo grado possibile.

Balayage rame su long bob mosso

Come abbiamo appena avuto modo di vedere, il balayage rame offre il meglio di sé sui capelli mossi. Non è necessario però che siano lunghissimi. Questa è la scelta ideale anche nel caso di un taglio di media lunghezza. Tra i tagli di media lunghezza che puoi prendere in considerazione, il long bob.

Il long bob mosso è quest’anno di grande tendenza, specialmente nella sua versione scalata con ciuffi leggermente più lunghi sul davanti del viso. È un taglio che incornicia il volto e che permette di valorizzare i suoi punti di forza. Grazie al balayage rame si offre anche luce al viso, facendo brillare sia l’incarnato che gli occhi.

Balayage rame su lunghi capelli ricci scalati

Non solo onde morbide, il balayage si presta ad essere scelto per i ricci ben definiti. In questo caso, al di là della lunghezza, è fondamentale che le scalature siano ancora più intense. I ricci infatti fanno presto a diventare pesanti in modo eccessivo. Fanno presto anche a risultare piatti. Con delle scalature si offre volume, movimento, sostegno, proprio quello che ci vuole per rendere la chioma piena di fascino e per far sì che il balayage possa risultare accattivante.

Balayage rame su lunghi capelli lisci

Sì, il balayage rame offre senza dubbio il meglio di sé sui capelli mossi e ricci, ma può essere realizzato anche sui capelli lisci. È importante che la lunghezza sia intensa, in modo da poter avere a disposizione maggiore spazio e creare un look naturale. È anche importante che i capelli siano sani, forti, preferiblemente spessi.

Il balayage rame sui capelli lisci sta benissimo alle donne che hanno un viso affusolato e che hanno bisogno di illuminare la loro carnagione chiara. Sta benissimo alle donne più chic ed eleganti e può ovviamente essere arricchito da un ciuffo laterale e da qualche sfilatura.

pettinature lunghe ideali

Pettinature ideali e semplici da realizzare per capelli lunghi

Capelli caschetto lungo

Capelli caschetto lungo: il taglio medio che sta bene a tutte le donne