in

Quando tagliare i capelli? Scoprilo grazie al calendario lunare

La maggior parte delle donne consultano un calendario lunare con segni zodiacali per conoscere le fasi lunari per il taglio dei capelli perfetto.

calendario lunare capelli
stock.adobe.com

L’appuntamento dal parrucchiere è quel momento per prendersi cura dei propri capelli e per sentirsi più belle. Ma il dubbio che affligge la maggior parte delle donne è non sapere quale sia il momento giusto per tagliare i propri capelli. In realtà nella cultura popolare si crede che la luna possa influire sulla salute dei capelli.

Senza dubbio dalla luna dipendono molti eventi, come la crescita delle piante, l’andamento delle maree e delle gravidanze e a quanto pare anche la crescita dei capelli. Quello che forse molte di voi non sanno, è che i capelli sono in parte composti d’acqua, come il resto del nostro corpo, da qui l’idea che la luna abbia a che fare direttamente con la vostra chioma.

Tuttavia non ci sono prove scientifiche certe che il ciclo lunare possa davvero influenzare la lunghezza e la bellezza dei vostri capelli, è solo una credenza popolare a cui molte cedono. In effetti programmare il prossimo appuntamento dal parrucchiere dando un occhio al calendario lunare non potrà altro che portarvi benefici.

Sapere quando tagliare quando tagliare i capelli secondo le fasi lunari è molto importante per sfoggiare chiome sane e belle. La posizione della luna è utile per sapere se è la giornata giusta non solo per tagliare i capelli, ma anche per fare la tinta o semplicemente per tagliarli. Il calendario lunare si basa sulle fasi della luna e su come questa influenzi, prima di tutto, la crescita delle piante. La luna crescente, ad esempio, favorisce lo sviluppo di rami e foglie verso l’alto. La luna calante, invece, è l’alleata di bulbi e radici. E’ quindi la luna piena il momento di massima forza ed energia, mentre è la luna nuova o calante ad essere associata a una maggior fragilità. 

Quando tagliare i capelli per farli crescere velocemente

Se il vostro desiderio è quello di sfoggiare capelli lunghi in breve tempo non vi resta che tagliare i capelli durante il primo quarto di luna crescente. La luna giusta per tagliare i capelli è crescente, apparentemente il momento migliore per ottenere una chioma più forte e sana. Il bello è che durante la luna crescente, poi, i capelli appena tagliati tendono a crescere anche più velocemente. Questo accade perché, quando la luna è illuminata almeno per metà, liquidi ed energie del corpo sono maggiori. In questa fase del calendario lunare, poi, i capelli sono anche più forti e sapranno rigenerarsi velocemente, specialmente se la luna si trova in Venere.

Quando tagliare i capelli per farli crescere lentamente

La luna piena dura due giorni, dopodiché inizia il periodo in cui la luna è calante. E’ il momento in cui la luna è visibile anche di giorno. Secondo il calendario lunare questo è anche il momento meno opportuno per tagliare i capelli. In questa fase, infatti, si corre il rischio di rendere la chioma più debole e fragile. Se però si desidera tagliare i capelli per poi farli crescere lentamente questo è il momento adatto. Con la luna calante la ricrescita è infatti particolarmente lenta. 

Durante questa fase potete comunque concedere una spuntatina ai vostri capelli lunghi senza timori, ma non è sicuramente il momento adatto per tagliare i capelli da sola scalati.

Calendario lunare del 2021

Le regole di base per tagliare i capelli secondo la luna sono molto semplici. Infatti, oltre a seguire le fasi lunari, è importante rispettare anche i segni dello zodiaco. Ad esempio, la Vergine e il Leone sono momenti particolarmente vantaggiosi. Infatti la ricrescita sarà più veloce e i capelli saranno più sani. La situazione è molto diversa per gli altri segni. In effetti, i segni d’acqua come il Cancro, lo Scorpione e il Pesci rappresentano sempre un rischio per il taglio di capelli, che si tratti di luna crescente, calante o piena. In questa posizione, infatti, i capelli possono essere difficili da gestire e possono diventare molto fragili.

Tagliare i capelli a prescindere dalle fasi della luna

A prescindere dalle fasi della luna, per un taglio perfetto c’è sempre bisogno di un bravo professionista. Che crediate o meno all’influenza della luna sulla salute della vostra chioma, tagliare le punte dei capelli almeno un paio di volte lanno li mantiene sani e belli.

Allo stesso tempo, se volete personalizzare il vostro vecchio look, di solito non è necessario preoccuparsi della fasi lunari. Ciò che è veramente importante è affidarsi a professionisti che possono utilizzare strumenti professionali per fornirti un taglio alla moda e fuori dalla righe. Questa è una vera garanzia per poter godere di un taglio preciso per migliorare l’aspetto e il benessere dei tuoi capelli. Infine, non dimenticate che un bel taglio diventa un buon affare se siete in grado di prendervi cura dei vostri capelli tutti i giorni dell’anno, magari scegliendo anche shampoo, balsamo, creme e altri prodotti adatti ai tuoi capelli e alle loro esigenze.

Come far ricrescere rapidamente i capelli

Far ricrescere i capelli velocemente è una semplice finzione o pura realtà? Anche se una crescita miracolosa è impossibile in pochissimo tempo, a meno che non si opta per le extension, si potrebbe raggiungere tuttavia un buon risultato prendendosi cura dei propri capelli e ricorrendo al contempo stesso ad alcuni piccoli accorgimenti.

Solitamente i capelli crescono mediamente 1 cm al mese, ma si può incrementare la crescita stimolando il cuoio capelluto. Naturalmente non bisogna aspettarsi dei miracoli, ma si può incrementare la crescita della propria capigliatura fino a 1,5 cm al mese.

I capelli sono costantemente indeboliti dal clima, dai ritmi quotidiani, da un’alimentazione poco equilibrata, dall’inquinamento e dai prodotti che si utilizzano. Quindi per poter favorire la crescita, la prima cosa che bisogna fare è quella di prendersi cura della chioma. Ecco come:

  • è fondamentale scegliere uno shampoo adatto al proprio capello
  • assumere integratori: l’ideale è una cura di tre mesi con fiale rigeneranti o con capsule di oligoelementi. Ma possono andar bene anche integratori a base di zinco, ferro, magnesio, sali minerali
  • utilizzare il lievito di birra: esistono diversi tipi di trattamenti a base di questo ingrediente che facilitano la crescita dei capelli. E’ considerato un valido alleato poiché è in grado di apportare i principi nutritivi necessari per rinvigorire il capello

Per quanto riguarda l’alimentazione, la giusta dieta da adottare per stimolare la crescita, è mangiare cibi sani e prettamente naturali, quali: formaggio, pollo, uova, mandorle, lenticchie, pesce, noccioline, pistacchi. Fondamentali sono anche gli oligoelementi come lo zinco e il magnesio, che si trovano soprattutto nelle banane, nel cacao, nei gamberetti, nelle ostriche, nei cereali e negli alimenti integrali. Inoltre bisogna integrare nel proprio regime alimentare anche alimenti ricchi di vitamina A, B, C. Ma non bisogna dimenticare che durante la stagione estiva i capelli crescono più velocemente in quanto stimolati dal sole, mentre in inverno la crescita è molto più lenta.

Capelli grigi per lo stress

Capelli grigi: lo stress è un fattore che incide

capelli rossi naturali

I capelli rossi naturali con la tinta sono difficili da ottenere: ecco qualche consiglio e come fare