in

Capelli arancioni: la rivincita di questo colore

I capelli arancioni sono un grande trend che quasi tutte le donne vogliono provare. La tinta arancio regala personalità e infonde energia.

Capelli arancioni
stock.adobe.com

I capelli arancioni sono ormai una grande tendenza che va avanti già da un paio di anni. Questo colore ha segnato una vera e propria rivoluzione nell’ambito dell’hairstyle. L’arancione è l’ultimo trend in fatto di colore di capelli. Molte donne e molte star hanno abbandonato i colori classici, tradizionali e ordinari per sfoggiare questa tonalità che regala energia e personalità.

A chi stanno bene? i capelli arancioni stanno bene sia su una pelle diafana che su una pelle olivastra. Contrariamente a quello che si pensa, l’arancione non è solo il colore ideale per chi ha una pelle chiara, lentiggini e occhi verdi. Non è solo il colore adatto alle donne irlandesi. Le tonalità dell’arancio sono tante e si possono adattare alle caratteristiche di ogni donna. Chi ha una base scura può per esempio scegliere dei riflessi ramati per ravvivare il colore.

Le tonalità più fredde dell’arancio si addicono alle pelli chiare, quelle più calde alle pelli più scure. Un’alternativa all’arancione per le pelli chiare potrebbe essere il biondo ramato. Il castano ramato invece, dona a quasi tutte le carnagioni.

La tendenza dell’estate: L’arancio è un trend che si preferisce soprattuto in estate. La vera tendenza sono stati i capelli tequila sunrise. Il tequila sunrise è un cocktail a base di tequila, succo d’arancia e granatina. Sono stati proprio i colori di questi ingredienti a caratterizzare la tinta per capelli. Una tinta a base arancione con riflessi che variano dal color pesca all’albicocca passando per rame e rosso acceso.

Un’altra tendenza di quest’estate è stata la colorazione Neon Peach, ovvero dei capelli arancioni fluorescenti. La tinta è stata chiamata così perché per ottenerla devono essere mixate dosi di rosa e arancione. Il risultato finale di queste due tonalità ha spopolato tra le ragazze di tutte le età che con diversi tagli hanno cercato di mostrare personalità e carattere.

La tecnica ideale per risaltare i capelli arancioni: Per quanto riguarda i classici capelli arancioni esistono tecniche capaci di far risaltare questo colore nel modo più naturale possibile. Che siano nella versione full su tutta la testa o solo degradé o shatush, le onde e i boccoli sono la piega ideale per accompagnare. Un’importante raccomandazione per chi decide di scegliere questa particolare tonalità, è che i capelli arancioni non vanno confusi con il rosso, non nascono come il risultato dello sbiadimento del rosso accesso. I capelli arancioni richiedono sempre il massimo della lucentezza e del colore.

Capelli arancione a caschetto – stock.adobe.com

Come rimediare ad una tinta arancione sbagliata? Molto spesso capita che dopo una tinta fai da te, fatta in casa ci si ritrovi con un risultato indesiderato. Una conseguenza magari dovuta ad errori durante la scelta del colore o ad utilizzo sbagliato del prodotto. Infatti può succedere di ritrovarsi con dei capelli arancioni con un effetto non voluto a cui però c’è un rimedio. Esistono alcuni rimedi naturali che si possono fare in casa e che ti aiuteranno a “riparare il danno”.

Di quali rimedi parliamo?

  • possiamo provare con uno shampoo antigiallo. In commercio se ne vendono tanti e tutti con un’azione ben mirata.
  • possiamo provare con impacchi all’olio di oliva. Si può utilizzare l’olio d’oliva quando il danno non è poi così evidente. Si procede con lunghi impacchi e poi i capelli vanno lavati accuratamente. L’effetto degli impacchi sarà di scaricare il colore e ridurre l’effetto arancio.
  • possiamo provare con una tinta più scura. Puoi rimediare la situazione coprendo l’effetto indesiderato con una tinta più scura. In questi casi è sempre meglio chiamare un parrucchiere per non sbagliare nuovamente.

Caschetto color arancio

In foto, un bellissimo caschetto corto, sfilato e color arancio. L’arancio mette in risalto il colore azzurro degli occhi. Lo styling liscio spettinato è l’ideale per la forma di questo taglio.

Caschetto asimmetrico color arancio

In foto, un taglio asimmetrico caratterizzato da un fascino meraviglioso che lo rende un haircut evergreen da sfoggiare in qualsiasi momento. Il caschetto asimmetrico non è facile da portare per questo va scelto nella versione più adatta a sé, così da valorizzarlo al meglio. In questo caso la colorazione arancione rende il tutto più interessante. Chiude in bellezza uno styling liscio e una riga di lato.

Capelli arancio-ramati su tagli lunghi

L’arancione è un colore che sta bene su qualsiasi tipo di taglio e su qualsiasi tipo di lunghezza. Nelle due foto abbiamo due tagli davvero molto belli e sensuali dai riflessi arancio-ramati. Il primo è un look che infonde energia e personalità, lo styling mosso regala volume alla chioma, al contrario la riga in mezzo regala “ordine”.

Il secondo è un look più semplice. Capelli lisci, lunghi e scalati con un colore che va più nella tonalità del rame, perfetta per una pelle chiara, lentiggini e occhi chiari.

Acconciature laterali

Acconciature laterali: quelle più belle da cui prendere ispirazione!

Degradè ai capelli biondo cenere

Degradè ai capelli: il biondo cenere è il più richiesto