in

Capelli bruciati e secchi: maschera con ingredienti naturali

Ecco come preparare una maschera rimpolpante casalinga per capelli bruciati e secchi con ingredienti naturali e risparmiando sul parrucchiere.

Capelli bruciati e secchi
shutterstock.com

Con il cambio di stagione i capelli diventano sfibrati e secchi. Il problema deriva da due fattori importanti. Il primo riguarda il cambiamento climatico e l’alternanza di giorni caldi e giorni freddi con vento e pioggia. Il secondo riguarda lo stress, l’abbassamento delle difese immunitarie e la carenza di vitamine. Chiome fragili, spente e piene di doppie punte non sono proprio il massimo da vedere. Ecco perché in quest’articolo ti parliamo di una maschera super efficace, con ingredienti tutti naturali, per risolvere il problema. La cura è davvero economica.

Perché i capelli si stressano

I capelli si stressano perché spesso sono soggetti a trattamenti continui che li danneggiano. Alleati ma anche nemici di bellezza sono senza dubbio: piastra, phon, spazzola e pettine. Quando si fa un troppo abuso, i capelli non sono si spezzano ma diventano anche opachi e crespi.

Lo stress e le carenze alimentari sono un altro fattore importante che portano i capelli a diventare fragili e secchi. Ad esempio, quando manca la vitamina B i follicoli perdono forza. La vitamina A è fondamentale per proteggere il capello e favorire la produzione di cheratina, mentre le vitamine E e C sono degli antiossidanti che proteggono dai radicali liberi. Se queste vitamine mancano, i capelli ne risentono. Spesso si pensa che l’unica soluzione si un taglio netto, ma in realtà non è così.

@b.p.r.y tramite Twenty20

Come preparare la maschera

Per preparare la nostra maschera servono alcuni ingredienti:

  • un cucchiaio di maionese;
  • un cucchiaio di olio di cocco o di argan;
  • un cucchiaio di olio d’oliva;
  • un cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  • un cucchiaio di glicerina o collagene in gocce.

 E’ una maschera che si compone, come potete ben leggere, di un mix di olii vegetali e un ingrediente speciale: la maionese, questa essendo fatta con le uova, garantisce ai capelli morbidezza, volume e lucentezza, nutrendo i bulbi piliferi.

Bisogna per prima cosa bagnare i capelli e poi pettinarli. Applicare qualche goccia di glicerina sulle punte e poi procedere mescolando tutti gli ingredienti per creare un composto liscio. I capelli devono essere divisi in tre ciocche e distribuire la maschera sulle lunghezze e sulle punte. Finito questo passaggio, si deve attendere almeno un’ora coprendo la testa con una cuffia o della pellicola. Trascorso il tempo di posa, si possono risciacquare i capelli con acqua tiepida o fredda. Alla fine procedere con uno shampoo neutro.

Piega perfetta con capelli lucidi

Piega perfetta con capelli lucidi e leggeri grazie ad uno strumento insospettabile

Caschetto lungo con frangia

Caschetto lungo con frangia: a chi sta bene?