in

Capelli elettrici: le cause e i rimedi

L’elettricità è la tipica causa di un “bad hair day”, come fare per evitare questo problema? Sai come eliminare l’effetto elettrico dalla tua chioma? Te lo sveliamo noi in questo articolo.

Capelli elettrici
stock.adobe.com

Molto spesso capita che alcune ciocche dei nostri capelli sembrano essere quasi possedute da una forza che cerca di trascinarle lontano dalla nostra testa.

In realtà, quello che sta accadendo è semplicemente un mix di chimica e fisica, che rende i nostri capelli elettrici. Questo avviene soprattutto nel periodo invernale o autunnale, infatti non appena si inizia ad indossare maglioni e sciarpe, le nostre chiome diventano ad un tratto super ribelli. Ma quali sono le cause e i rimedi contro i capelli elettrici? Scopriamolo insieme!

Le cause

Una delle cause principali dei capelli elettrici sono i fattori atmosferici, come ad esempio il vento, la pioggia o l’aria secca. Questi fattori sono considerati dei veri e propri nemici dei capelli. Ma non solo, altra causa principale è l’utilizzo di sciarpe e maglioni, soprattutto se questi sono acrilici. Oltre a questi due fattori principali c’è anche il problema della disidratazione o la mancanza di umidità, che favoriscono lo sviluppo dell’energia elettrostatica che rende i capelli elettrici.

C’è da sottolineare che soprattutto i capelli più secchi sono soggetti a questi fenomeni elettrostatici. Anche se i capelli elettrici sono più frequenti in inverno, non è detto che non c’è la possibilità di combattere con essi anche d’estate. Il caldo orrido e l’umidità della sera possono rendere le chiome molto elettriche.

I rimedi

Esistono diversi rimedi per limitare i capelli elettrici. Uno dei più efficaci è l’utilizzo del balsamo che tende ad eliminare l’elettrostaticità sui capelli. I capelli elettrici sono caricati negativamente e il balsamo contiene dei composti caricati positivamente così da eliminare l’effetto elettrostatico. Anche la scelta dello shampoo è importante. Per evitare l’effetto elettrico bisogna nutrire e idratare i capelli anche durante il lavaggio.

Uno shampoo delicato è la scelta migliore. Altro rimedio efficace è l’utilizzo di un siero riparatore, un olio o una maschera idratante. Questi prodotti sono il supporto ideale di cui i capelli hanno bisogno. L’ultimo consiglio è quello di evitare il pettine di plastica, perché “carica” i capelli.

Tagli con frangia laterale

Tagli con frangia: quella laterale, la più richiesta!

migliori tagli di capelli per l'estate

I migliori tagli di capelli per l’estate 2021