in

Capelli lisci scalati: quale taglio scegliere

I capelli lisci sono femminili e sensuali. Peccato però che spesso non siano molto spessi, né particolarmente voluminosi, capelli a spaghetto come si è soliti dire che non tutte le donne amano in quanto offrono un look un po’ piatto, un po’ spento.

Capelli lisci scalati
stock.adobe.com

Per riuscire a dare vita ad una chioma di questa tipologia, basta scegliere di scalare i capelli. I capelli lisci scalati riescono infatti ad ottenere un intenso volume e diventano anche estremamente movimentati, proprio quello che ci vuole per evitare piattezza e grigiume. Ecco di seguito alcuni look con capelli lisci scalati da cui prendere ispirazione.

Capelli lisci scalati lunghi con balayage

Ecco una lunga chioma di capelli lisci, che arrivano ben oltre la vita, a sfiorare insomma il fondoschiena. Una chioma così ha bisogno di molte scalature intense, in modo da risultare voluminosa. Grazie al volume i capelli non si attaccano alla testa, ma anzi si alzano, leggermente bombati, così da garantire una cornice incantevole al volto.

Non solo, le scalature permettono di movimentare la chioma. Ad ogni movimento della donna, ecco che la chioma si sposta in modo sensuale ed elegante. A donare ulteriormente movimento alla chioma e una luminosità davvero estrema, il balayage. Con questa tecnica di schiaritura si vanno ad inserire a mano libera dei colpi di sole di piccole dimensioni in molte diverse sfumature di colore, per un look naturalmente brillante.

Capelli lisci scalati su long bob più lungo sul davanti e degradè miele

Tra i tagli di media lunghezza per capelli lisci in assoluto più belli, il long bob, specie se più lungo sul davanti. È un taglio moderno, sofisticato ed elegante. Se questo taglio fosse realizzato senza scalature, potrebbe apparire sin troppo piatto. Grazie alle scalature, concentrate soprattutto sulla zona delle punte, ecco che invece il taglio risulta voluminoso e molto movimentato.

Un taglio di questa tipologia ha un sapore piuttosto forte, determinato, che non a tutte le donne piace assumere su di sé. Per addolcire in modo intenso questo taglio, è possibile scegliere di inserire delle sfumature color miele sul proprio colore naturale.

Le tecniche per inserire queste sfumature sono innumerevoli. Tra le migliori, il degradè. Con il degradè le radici restano scure mentre il resto della chioma è sfumato in modo graduale, inserendo più tonalità che si mescolano tra loro in totale armonia.

Capelli lisci scalati su bob corto color cacao con sfumature ramate

Se sei alla ricerca di un taglio più corto, ti consigliamo un bob. Grazie alle scalature è possibile fare sì che il bob arrivi sino al mento, che è la sua lunghezza classica, solo nella parte davanti però. Dietro il bob è leggermente più corto, in modo da creare un volume estremo.

Si va in questo modo a creare un bombato perfetto, impeccabile, un caschetto che rende la testa più rotonda. Proprio per questo motivo è ideale per chi ha un viso un po’ troppo affusolato e lineamenti appuntiti.

Per quanto riguarda il colore, in questo caso sono state scelte delle sfumature rame su una base color cacao, un colore questo che è naturale, per niente stravagante, un colore questo che risulta glossy, luminoso, capace di infuocare la chioma e renderla sensuale.

Balayage capelli lisci

Balayage capelli lisci: tendenze che non passano mai di moda.

Balayage biondo platino

Balayage biondo platino: il preferito delle donne!