in

Capelli ricci: le tecniche migliori per asciugarli

I capelli ricci sono difficili da curare, per questo ti proponiamo due tecniche semplici da realizzare a casa, per una chioma definita e voluminosa.

asciugare capelli ricci
stock.adobe.com

I capelli ricci e mossi non sono sempre facili da gestire soprattutto perché vi è il rischio di ottenere un risultato poco definito e una chioma crespa. Per questo motivo spesso si ricorre a trattamenti e prodotti specifici con l’aiuto di un bravo parrucchiere. Oggi, però esistono due tecniche molto semplici ed efficaci da poter fare anche a casa. Parliamo del plopping e dello scrunching.

Cos’è il plopping?

La prima tecnica per asciugare i capelli ricci è il plopping. E’ un procedimento che ha raggiunto subito un grande successo, sia per la sua semplicità che per la sua efficacia. Per eseguirlo avete bisogno solo di una maglietta o un asciugamano in microfibra da arrotolare tra i capelli, in modo che una volta sciolti i ricci risultino ben definiti e morbidi.

Perché proprio una t-shirt o un asciugmano in microfibra? La risposta è semplice, questo tessuto possiede un enorme potere assorbente e, di conseguenza, riesce a eliminare acqua e umidità in eccesso dai capelli.

Come si esegue?

Per eseguire il plopping basta seguire questi passaggi:

  • Dopo lo shampoo, tampona i capelli con un’asciugamano in microfibra;
  • Dopo, crea con il tuo asciugamano un turbante arrotolando tutti i capelli al suo interno;
  • Il tempo di posa deve essere di 10 minuti circa;
  • Dopo di che procedi con l’asciugatura usando il phon o il diffusore.

Cos’è lo scrunching?

Lo scrunching, come il plopping, è una tecnica di asciugatura perfetta per realizzare ricci e boccoli definiti e morbidissimi. Il termine infatti, significa proprio arrotolare. La tecnica invece, consiste nell’avvolgere le singole ciocche con il palmo della mano dal basso verso l’alto. Si può eseguire sia a testa in giù sia in piedi, l’importante è asciugare la chioma usando una maglietta o un panno in microfibra. Dopo lo shampoo, tampona leggermente i capelli per eliminare tutta l’acqua e l’umidità in eccesso, e poi procedi con lo styling; in questo modo, otterrai ricci morbidi e definiti.

Il consiglio è quello di realizzare lo scrunching, tamponando con un asciugamano le punte e le lunghezze in modo da ottenere quel ricco effetto “molla” bello da vedere e da toccare.

Queste due tecniche oltre ad essere perfette per dei capelli ricci o mossi, sono anche molto economiche ed ecologiche perché non necessitano della corrente elettrica e, soprattutto, di prodotti con componenti chimiche dannose per l’ambiente.

Capelli castano moka

Capelli castano moka: tra le scelte più cool per le more

Soap opera anni '80 mania

Soap opera anni ’80 mania/ capelli voluminosi ed esagerati per il 2021