in

Capelli rosa pastello: 3 idee da cui prendere ispirazione

Il rosa è un colore di grande tendenza in questi ultimi anni anche per i capelli.

Capelli rosa pastello
stock.adobe.com

Certo, dobbiamo ammettere che non è un colore semplice da portare, perché mette immediatamente la chioma in evidenza, la fa diventare la vera protagonista. Nonostante sia di grande tendenza, resta pur sempre infatti un colore originale e stravagante.

Se desideri indossare il rosa sulla tua chioma, ma vuoi evitare di metterti in evidenza in modo eccessivo, puoi prendere in considerazione il rosa pastello. Ecco 3 idee da cui prendere ispirazione.

Rosa pastello cinereo su lunghi capelli

Il rosa pastello può essere declinato ovviamente in una versione extra luminosa, ma anche in una versione un po’ più spenta, cinerea, che ricorda il tipico colore dello zucchero filato. Questa seconda versione è senza dubbio perfetta per le donne che non vogliono mettersi troppo sotto le luci dei riflettori, ma che desiderano una chioma del tutto rosa. Si tratta però di una scelta che è bene fare solo nel caso in cui la tua pelle non sia spenta, ma anzi sia naturalmente molto luminosa, capace di brillare di luce propria.

Questo colore si presta benissimo ad essere realizzato su ogni chioma, anche sulle chiome davvero molto lunghe. Un leggero movimento è sempre consigliabile, così che la tonalità rosa non appesantisca in modo eccessivo la chioma. Già, perché se c’è un leggero movimento, la chioma sembra già più leggera di quanto in realtà non sia!

Caschetto scalato rosa pastello molto luminoso

Se pensi che per il tuo incarnato un rosa pastello molto luminoso sia la scelta più indicata, ti consigliamo di tagliare un po’ la tua chioma. Su una chioma troppo lunga, questo colore potrebbe risultare eccessivo. Su una chioma più corta invece, ecco che appare subito chic e raffinato. Ti consigliamo un bel caschetto, magari in versione scalata in modo che risulti voluminoso e dinamico anche con styling liscio e anche nel caso in cui i tuoi capelli siano molto sottili.

Soft balayage rosa pastello su base bionda

Sei alla ricerca di una luminosità intensa, ma vuoi un effetto che risulti molto più naturale? Puoi allora optare per il balayage rosa pastello su base bionda, meglio se si tratta di un balayage soft, non eccessivo quindi, anzi piuttosto discreto e delicato. In questo modo puoi ottenere femminilità e romanticismo, per un look leggero e semplice.

Con la tecnica del balayage si vanno a realizzare delle sfumature rosa pallido sul proprio colore naturale, sfumature che sembrano a prima vista inserite in modo del tutto casuale, ma che in realtà sono calibrate ad arte dal colorista. Il colorista sa infatti capire quali sono le ciocche che possono essere valorizzate al meglio dal rosa e come inserirle per far sì che l’effetto finale sia il più naturale possibile.

In questo caso uno styling leggermente mosso è la scelta migliore, perché le onde che si vengono a creare permettono di valorizzare le diverse sfumature di colore in modo impeccabile.

tagliarsi i capelli da sola

Come tagliarsi i capelli da sola

trecce capelli 3d

Alla scoperta della treccia 3D: ecco alcune versioni da cui prendere ispirazione