in

Capelli tinti: cosa fare per proteggerli

Hai dei capelli tinti e vuoi che il tuo colore resti lo stesso il più a lungo possibile? Ecco tre segreti per proteggere le chiome colorate!

Capelli tinti: cosa fare per proteggerli
Capelli tinti: cosa fare per proteggerli

Tutti sappiamo che i capelli tinti sono molto delicati, soprattutto in alcuni periodi dell’anno. La domanda che la maggior parte delle donne si chiede è: come curare e come garantire alla chioma un colore perfetto. In questo articolo ti sveliamo diverse mosse efficaci per sfoggiare un colore sempre luminoso e brillante!

adobestock.com

Lavaggio capelli

In estate i capelli hanno bisogno di ancora più cure e attenzioni, bisogna proteggerli dal sole, dal mare, dal cloro e dalla sabbia. Per evitare un rapido sbiadimento del colore è necessario mantenere una tinta sempre luminosa. La prima cosa a cui prestare attenzione è il lavaggio capelli. Infatti, per mantenere i capelli in ottima salute e preservare il colore più a lungo, bisogna lavarli con acqua fredda o comunque tiepida. L’acqua calda è senza dubbio più aggressiva e secca in fretta il capello. L’acqua fredda al contrario, protegge il colore e garantisce luminosità alla chioma.

adobestock.com

Maschera capelli

Per proteggere i capelli non basta solo lo shampoo. Sicuramente la scelta di uno shampoo giusto è già qualcosa ma è una buona maschera a fare la differenza. Molte donne sbagliano a pensare che la maschera sia adatta solo ad una certa tipologia di capelli ovvero quelli secchi e rovinati. La verità è che la maschera è un prodotto fondamentale per qualsiasi tipo di capello. Rende le chiome morbide e lucenti. In estate, per i capelli tinti che sono più soggetti a secchezza e ad un rapido sbiadimento del colore è consigliato utilizzare la maschera Elvive Color-Vive protezione colore.

Asciugatura naturale

Un passo importante a cui prestare attenzione è il momento dell’asciugatura. Il phon non va assolutamente utilizzato con capelli pieni zeppi d’acqua, questi devono essere prima tamponati delicatamente con un asciugamano. Inoltre, per garantire uno styling perfetto e preservarne il colore è meglio utilizzare una potenza medio-bassa e se possibile senza beccuccio. In estate, potete optare per una sana asciugatura al naturale. Una pausa dal phon non fa male a nessuno!

adobestock.com

Colore capelli: un biondo platino irrinunciabile

alopecia

Alopecia areata: cos’è e come combatterla