in

Castano chiaro come scegliere il colore adatto a voi.

Come ben sapete il castano è una delle tinte più diffuse e apprezzate dalle donne italiane, spesso però, può risultare un po’ spento e opaco, soprattutto in certi periodi dell’anno.

Castano chiaro
stock.adobe.com

E’ per questo motivo che si utilizzano le tecniche di colorazione come lo shatush, i colpi di sole o altre tecniche di decolorazione, nel tentativo di ravvivarlo e dare luminosità al volto.

Ormai sappiamo che il castano chiaro è una delle tinte più diffuse e amate dalle donne italiane, spesso però può capitare che questo colore risulti un po’ spento e opaco, questo succede soprattutto in determinati periodi dell’anno, è per questo che esistono le tecniche di decolorazione, nel tentativo di rendere la chioma super luminosa.

Non è facile scegliere la sfumatura di castano che si adatta meglio alla propria persona, per questo è importante affidarsi nelle mani di esperti di hairstyling. Tanti sono i toni del castano partendo dal miele o dal caramello, per arrivare ad un ramato o uno smokey. Come si fa a scegliere il colore giusto? È tutto molto semplice: basta guardare al tipo di carnagione che si ha. Se il colore degli occhi può essere un buon dato da tener presente nella scelta della tinta per capelli, è infatti prima di tutto la pelle, e la sua gradazione, a rappresentare l’elemento determinante per non sbagliare.

La tecnica perfetta per valorizzare il castano chiaro è il balayage, che vi permette di evitare un colore omogeneo ad una tinta più movimentata. Questa tecnica è l’ideale per movimentare un castano perché regala luminosità e addolcisce lineamenti e volti irregolari.

Uno dei colori preferiti di quest’anno è senza dubbio il castano chiaro con riflessi color miele. Vi mostriamo qui in basso diverse idee!

Balayage color caramello su capelli lunghi

Il balayage caramello è quello più amato dalle celebrità ma anche da tutte le donne del mondo. Questa tecnica si basa sul contrasto tra una base naturale castana e le schiariture calde, l’effetto finale dona luminosità al volto. Il risultato migliore si ottiene, però, solo con una base castana.

In foto, un bellissimo balayage color caramello su dei capelli molto lunghi. In questo caso le sfumature ottenute sono in perfetta sintonia con i colori dell’incarnato e degli occhi. Chiude in bellezza il look uno styling con onde mosse e riga al centro.

Taglio medio con sfumature color castano chiaro

Se si ha una pelle chiara dal sottotono pescaambrato o dorato, la scelta migliore è rimanere sui toni caldi del miele, del bronze o sui riflessi ramati, evitando dunque le tonalità fredde.

In foto, abbiamo un bellissimo taglio dalla media lunghezza e dallo styling mosso. La base è di un castano leggermente scuro mentre le sfumature che sono state realizzate sono di un castano chiaro. E’ il colore perfetto per sfoggiare nel mese autunnale.

Sfumature color caramello su uno styling mosso

E’ vero quando si dice che le tecniche di colorazione vengono valorizzate di più su dei capelli lunghi, stesso discorso però vale anche per lo styling che si sceglie di sfoggiare. Lo styling mosso, come nel caso della foto qui in basso, mette senza dubbio in risalto le sfumature color castano chiaro miele ottenute.

Il tutto è stato realizzato su una chioma folta e lunga. L’ effetto finale è super luminoso. Il consiglio è quello di utilizzare i prodotti giusti per non perdere l’effetto luce ottenuto.

Diversi tipi di carnagione: qual’è il castano giusto?

Le donne con una carnagione olivastra di solito hanno anche occhi scuri, neri o marroni, per questo motivo è fondamentale assecondare questi toni con un castano scuro. La scelta migliore è senza dubbio un cioccolato intenso con i riflessi prugna o caffè. Se invece, avete una carnagione dorata, e quindi sui toni caldi dovete optare per una colorazione fredda. Dovete lasciar perdere i colori scuri e scegliere un castano medio-chiaro con dei riflessi dorati, dal miele, al bronze al caramello. Per una carnagione ambrata è meglio evitare colori freddi e decisi e rimanere su tonalità calde e luminose. La colorazione perfetta è un miele con i riflessi ramanti o bronze. Bisogna evitare in ogni caso le sfumature fredde del biondo cenere o quelle del biondo platino. Infine, al contrario di quanto si possa pensare, il castano ideale per le donne con una carnagione diafana è quello scuro. Una colorazione perfetta per le donne dalle pelle porcellana è il broux, un castano super intenso con riflessi rossi.

Caschetto corto dietro

Caschetto corto dietro: la rivisitazione moderna di un grande classico

tagliarsi i capelli da sola

Come tagliarsi i capelli da sola