in ,

Fiori nei capelli per le spose: 4 acconciature romantiche e chic

Le chiome delle spose possono essere adornate con fiori freschi, meglio se ovviamente con gli stessi identici fiori che sono stati scelti per il bouquet o per le decorazioni.

Fiori nei capelli per le spose
stock.adobe.com

Si ha in questo modo la possibilità di donare un’aura di estremo romanticismo al look della sposa, mantenendo la sua eleganza e la sua raffinatezza intatte. Ovviamente i fiori possono essere inseriti nelle chiome delle spose in molti diversi modi. Ecco 4 acconciature da cui trarre ispirazione per le tue nozze, con fiori freschi che si intrecciano ai capelli, che adornano gli chignon e molto altro ancora.

Lunghi capelli biondi semiraccolti con fiori freschi

Se ti piace portare i tuoi lunghi capelli sciolti, non ti far abbattere da chi ti dice che per il giorno delle nozze le spose devono necessariamente avere i capelli raccolti per essere eleganti. Non è affatto vero! Le spose possono anche tenere i capelli sciolti, purché siano in ordine. Per tenere i capelli in ordine ti consigliamo un semi raccolto come quello che vedi in foto. La tua chioma è del tutto sciolta, se non per alcuni ciuffi che vengono fermati sulla nuca, magari leggermente attorcigliati per creare un leggero movimento in più. I fiori freschi possono essere applicati proprio su questo semiraccolto, così da impreziosirlo, rendendolo romantico e bucolico al contempo.

Chignon basso con fiori freschi

Se invece vuoi portare i tuoi capelli raccolti, ricorda che lo chignon è da sempre la scelta migliore che tu possa fare. Lo chignon infatti è elegante, chic e raffinato, adatto per ogni sposa, per ogni chioma, per ogni tipo di capello. In foto puoi vedere uno chignon da sposa realizzato ad hoc, basso e voluminoso, non troppo tirato per far sì che sulla parte alta della testa sia possibile dare vita ad un bel volume e ad un bel movimento. I fiori freschi sono inseriti proprio sopra lo chignon, trasformandolo in un accessorio che segue alla perfezione le sue linee, che lo impreziosisce, che dona un’aura di estremo romanticismo.

Treccia a spina di pesce fermata a chignon con fiori freschi laterali

Sì, lo chignon è senza alcun dubbio una scelta eccellente per ogni sposa. Dobbiamo ammettere però che per le spose più sofisticate e moderne questa può non sembrare l’acconciatura perfetta, vista e rivista dopotutto un milione di volte. Ecco un modo per rivisitarla in chiave contemporanea e per donare al tuo look un mood molto più originale.

Non si tratta di uno chignon classico infatti, per niente! I capelli sono acconciati in una treccia a spina di pesce laterale. La treccia però non arriva sino alle punte, ma più o meno sino a metà chioma. Da qui parte uno chignon basso e leggermente messy. I fiori freschi sono inseriti lateralmente, proprio al di sotto della treccia, un bouquet che non passa di certo inosservato dato che è di grandi dimensioni, piuttosto voluminoso.

Doppia treccia a spina di pesce con cerchietto di fiori ultra voluminoso

Veniamo infine ad un’acconciatura da sposa con fiori freschi che è moderna, stravagante, perfetta per le donne che non hanno alcuna intenzione di passare inosservate. I capelli sono divisi in due trecce a spina di pesce, lasciate piuttosto morbide. Un paio di ciuffi sfuggono all’intreccio, così da incorniciare in modo impeccabile il viso. La sposa indossa poi un cerchietto realizzato interamente con fiori freschi. Più che di un cerchietto forse sarebbe bene parlare di una corona, date le grandi dimensioni, il volume estremo, un cerchietto di fiori che infatti si estende verso l’alto di quasi una decina di centimetri. Regale, romantico, bucolico, questo si che è un accessorio perfetto per una sposa alla ricerca di un po’ di originalità!

biondo perfetto

Il biondo perfetto, parla l’hair stylist di Kate Moss: un colore che non ha più segreti.

Chignon spettinato

Chignon spettinato: tre versioni messy di un’acconciatura evergreen