in

Flipped Bob: una novità diversa rispetto al classico caschetto

Negli ultimi tempi abbiamo visto come il classico caschetto sia diventato uno dei tagli più amati e richiesti di sempre ma anche il passato e i look retrò sono tornati in prima linea.

Flipped Bob
stock.adobe.com

E’ qui che entra in gioco una versione nuova e diversa del caschetto: il Flipped Bob, un mix tra gli anni Sessanta e gli anni Duemila. Questa novità è molto particolare perché si tratta di un caschetto con punte all’insù, ma studiato bene nei dettagli, soprattutto per quanto riguarda i volumi.

Il dettaglio particolare di questo flipped bob sono senza dubbio, le punte rigirate vero l’alto, un tipico accenno degli anni 60. Questo tipo di acconciatura è stata vista, negli ultimi tempi, anche sul red carpet dei Golden Globe, a sfoggiarla sono state le attrici Reese Witherspoon e Zoey Deutch. Le punte all’insù si sono confermate come la nuova tendenza del 2020. Nel 2019 però sfoggiato un taglio simile sulle chiome di Kim Kardashian e Jennifer Lopez. Si può però dire che sia le star che le donne comuni sono affascinante dal ritorno di questo taglio e non vedono l’ora di provarlo.

A chi sta bene il Flipped Bob? Anche in questo caso non c’è un limite di età, anzi tutte le donne dalle più giovani a quelle più mature, possono sfoggiare questo taglio senza paura. E’ un taglio che va sfoggiato con grande naturalezza quindi si adatta sicuramente meglio su un viso molto delicato e da lineamenti non molto marcati. In ogni caso è un taglio che permettere di dare sfogo alla propria fantasia!

Flipped Bob con colorazione blu notte

Bellissimo caschetto medio con punte rivolte all’insù. Un grande ritorno al passato con un tocco moderno: un colore blu notte, che solo oggi le donne hanno il coraggio si sfoggiare senza più timore. Il look è impreziosito da due mollettine molto carine.

Flipped Bob from 1960: un ritorno al passato

Il Flipped Bob può essere definito come un vero e proprio ritorno di fiamma, uno dei tagli più amato nel passato è diventato super richiesto anche oggi. Questo taglio è molto particolare, si differenzia dagli altri soprattutto per l’importanza che dà al volume della chioma. Le punte rigirate verso l’esterno donano alla chioma un effetto “pieno” e voluminoso.

Caschetto con punte all’insù rosa

Un bellissimo caschetto con punte all’insù, questa volta accompagnato da una colorazione super amata dalle donne: il rosa. Un look di gusto alquanto retrò sia per la forma del taglio che per il colore, è infatti stato scelto un rosa antico. Un tocco più si ha grazie alla frangia dritta e folta che valorizza lo sguardo.

Zipper braid

Zipper braid: la treccia oggi di maggiore tendenza

Bowl cut: 3 idee

Bowl cut: 3 idee per un taglio a scodella moderno e sofisticato