in

Acconciature capelli raccolti per cerimonia: 3 idee chic ed eleganti

Le cerimonie sono eventi eleganti ed è importante proprio per questo motivo curare il proprio aspetto al meglio.

Acconciature capelli raccolti per cerimonia
stock.adobe.com

Sposa, damigella d’onore, invitata alle nozze, ospite ad un banchetto per una cresima, genitore di una bambina che sta per fare la sua prima comunione, chiunque tu sia devi necessariamente prestare attenzione all’abbigliamento, al make up e anche ovviamente ai tuoi capelli. Se hai i capelli lunghi, puoi raccoglierli. Vieni con noi a scoprire allora le più belle acconciature per capelli raccolti per cerimonia, eleganti e chic!

Chignon basso messy con cerchietto

Lo chignon basso è da sempre una delle acconciature preferite per le cerimonie, semplice da realizzare, elegante e chic. Un tempo lo chignon veniva realizzato molto stretto e tirato, un look questo troppo rigoroso per i tempi odierni, in cui si desidera una maggiore morbidezza.

Non stringere allora i tuoi capelli in modo eccessivo, ma anzi lasciali un po’ morbidi, senza avere paura che qualche ciuffo posa uscire dall’acconciatura. Quei piccoli ciuffi liberi di muoversi, danno movimento infatti alla tua chioma e ti offrono un look messy davvero di grande tendenza. Non tirare i tuoi capelli in modo eccessivo inoltre, facendo in modo che si venga a creare un bel volume sulla parte alta della testa. Per ottenere un volume e un movimento maggiori, non stirare i capelli con la piastra prima di acconciarli, ma anzi fai in modo che siano leggermente mossi.

Per dare enfasi all’eleganza di questa acconciatura, puoi anche inserire un accessorio, magari un bel cerchietto con delicate foglioline e perle, elegante, chic, e anche leggermente bucolico e vintage.

Coda di cavallo da cerimonia, bassa, morbida e voluminosa

Tra le altre acconciature che le donne amano molto, la coda di cavallo. Sino a qualche anno fa si pensava che la coda di cavallo non fosse adatta per una cerimonia elegante, ma oggi invece questa acconciatura è stata del tutto sdoganata e può essere indossata senza problemi anche per le occasioni in assoluto più chic e formali.

Ti consigliamo di scegliere una coda di cavallo bassa, con i capelli mossi, leggermente ondulati, a garantire il giusto movimento. La coda deve essere morbida, in modo che sulla parte superiore della testa sia possibile ottenere un intenso volume, da creare anche ovviamente con delle leggere cotonature. Alcuni ciuffi possono essere lasciati liberi dalla coda, attorno al viso, così da incorniciarlo in modo chic.

E per chiudere la coda di cavallo? Niente accessori stravaganti. Basta un semplice fiocco realizzato con un nastro nero in velluto per dare a questa coda di cavallo un tocco di raffinatezza.

Morbidissima treccia a spina di pesce per una cerimonia romantica

Se sei alla ricerca di un’acconciatura morbida e romantica, non possiamo che consigliarti una treccia a spina di pesce che parta direttamente dalle radici per arrivare sino alle punte dei tuoi capelli. Ovviamente deve essere una treccia non tirata o stretta, da lasciare quindi morbidissima. In questo modo si ottiene un look messy, fintamente spettinato, con qualche ciocca che sfugge all’intreccio. Sono proprio queste ciocche volanti che conferiscono un maggiore senso di romanticismo e di raffinatezza all’acconciatura, che altrimenti potrebbe risultare un po’ troppo rigorosa per il nostro gusto estetico odierno.

Una volta chiusa la treccia, è importante passare sopra all’elastico una ciocca di capelli, così che questo possa essere nascosto al meglio. Inoltre è possibile inserire un piccolo elemento brillante, una sorta di punto luce, nell’acconciatura. In foto puoi vedere come sono state inserite in una treccia a spina di pesce tre pietre preziose e lucenti di colore blu!

Capelli caschetto lungo

Capelli caschetto lungo: il taglio medio che sta bene a tutte le donne

Degradè biondo

Degradè biondo: ecco le tonalità in assoluto più interessanti