in

Shadow Roots: è la tendenza capelli dell’estate 2021

Le shadow roots è una tecnica che coinvolge le radici e le lunghezze dei nostri capelli, che vengono colorato in netto contrasto con il colore della nostra chioma. Una grande tendenza, che aspetti a provarla?

Shadow Roots
stock.adobe.com

In questo periodo di emergenza sanitaria in cui da un giorno all’altro i parrucchieri da aperti diventano chiusi e da chiusi passano ad essere di nuovo aperti, si è inevitabilmente influenzata anche le tendenze per le acconciature di questa primavera-estate 2021.

L’ultima moda riguarda la shadow roots, un look caratterizzato da radici più scure e lunghezze più chiare. Non occorrono quindi particolari ritocchi nel corso del tempo. Ma capiamo bene cosa sono queste shadow roots! 

Il look shadow roots prevede le radici lasciate più scure e le lunghezze più chiare per sfoggiare un aspetto estremamente naturale ma allo stesso tempo luminoso in vista dell’estate e delle belle giornate. Ormai è una conferma: le shadow roots sono la tendenza del momento. Questo look, inoltre è molto facile da portare e non occorre fare ritocchi frequenti. Quest’acconciatura crea un’ombra alle radici e delle sfumature con tonalità sicuramente più chiare sul resto dei capelli.

Il risultato? Un effetto decisamente naturale, quasi come se i capelli fossero stati baciati dal sole e da cambiare così il colore delle lunghezze. Per effettuare delle perfette shadow roots è fondamentale che la base venga lasciata di una nuance vicina al colore naturale dei capelli, proprio per dare profondità all’hairstyle ed eliminare l’effetto ricrescita. Il segreto per le lunghezze è invece quello di creare un effetto naturale e sfumato, abbassando di un tono la tonalità. 

A chi stanno bene le shadow roots

Quest’acconciatura è molto versatile per questo motivo si adatta facilmente a tutte le colorazioni dei capelli, da quelle più scure a quelle più chiare.  Non c’è dubbio però, che l’effetto è molto più evidente sulle colorazioni chiare come il biondo o il castano chiaro. Per chi ha i capelli molto scuri ma non vuole rinunciare alle shadow roots deve prima schiarire la radice e poi aggiungere un riflessante tono su tono, capace di decolorare il colore iniziale. 

chioma lucente

Come avere una chioma lucente anche dopo i 50 anni?

Olio di Jojoba

Olio di Jojoba: proprietà e benefici