in

Shatush viola: 4 look per le donne più rock, determinate e stravaganti

Originale, stravagante, cool, il viola è senza dubbio un colore che non passa inosservato, perfetto per le donne che vogliono mettersi sotto le luci dei riflettori ed esprimere al meglio la loro forte personalità.

Shatush viola
stock.adobe.com

Sì, perché il viola è un colore forte, ricco di determinazione, intenso, proprio per questo motivo indicato per chi ha un animo rock e vuole riuscire a valorizzarlo al meglio. Per inserire il viola nella propria chioma, la tecnica in assoluto migliore è quella dello shatush. Ecco di seguito alcune idee da cui prendere spunto per creare una chioma semplicemente meravigliosa.

Shatush viola su base scura, nella sua versione più classica

Ecco lo shatush viola nella sua versione in assoluto più classica. I capelli naturali sono di colore scuro, corvini. Il viola è inserito a partire più o meno da metà lunghezza, lasciando quindi la parte superiore della chioma al naturale. Ovviamente il viola non è inserito in modo netto. Non c’è insomma uno stacco di colore tra il nero e il viola, che anzi degradano l’uno nell’altro con delicatezza. La zona più vicina alle radici è di un bel viola intenso e luminosissimo, che cangia sotto ai raggi diretti del sole.

Questo look ha un vago sentore punk e rock, ma allo stesso tempo è anche elegante e di tendenza, proprio quello che ci vuole per le donne di oggi che vogliono dimostrare tutta la loro determinazione. Si tratta di una scelta eccellente per tutte le donne, per le giovani così come per le donne più mature, ma per ottenere un effetto davvero eccezionale è importante che i capelli siano abbastanza lunghi. Interessante notare che la presenza di uno styling mosso permette di valorizzare al meglio le sfumature viola che sono state inserite nella chioma, per un look semplicemente incantevole.

Shatush viola fucsia su base scura e con styling liscio

Lo shatush viola può anche essere declinato in un colore più tendente al fucsia, ultra luminoso quindi e più chiaro. Si presta ad essere scelto per le basi scure ma non corvine, indicato quindi ad esempio per le ragazze che hanno un colore naturale castano ebano. Si tratta inoltre di un colore un po’ più stravagante, proprio per questo motivo ideale per le più giovani. Il bello dello shatush, a differenza di altre tipologie di tecniche di schiaritura, è che può essere realizzato in modo impeccabile anche su capelli con styling liscio, che assumono così un’eleganza davvero incredibile.

Shatush viola melanzana su long bob più lungo sul davanti

Lo shatush viola può essere declinato come tonalità anche sul melanzana. Si tratta di un viola un po’ più scuro, ma pur sempre intenso. Si tratta di una viola che può essere indossato senza difficoltà anche dalle donne in assoluto più mature e che desiderano un look grintoso ma non eccessivo.

Anche in questo caso lo styling liscio è una buona scelta, ma non è certo necessario che ci sia una lunghezza intensa per poter ottenere l’effetto desiderato. Lo shatush viola melanzana si presta ad essere realizzato anche sui tagli di media lunghezza, specie se estremamente moderni. Pensiamo ad esempio ad un bob, più lungo sul davanti e molto più corto invece sulla nuca, scalato, voluminoso e dinamico!

Shatush viola su base bionda, concentrato esclusivamente sulle punte e sul sotto della chioma

Lo shatush viola è perfetto per le donne che hanno i capelli scuri, ma nulla vieta che lo si possa realizzare anche su una chioma bionda. Ovviamente l’effetto sarà un po’ meno naturale, ma senza dubbio molto rock. Lo shatush viola su base bionda si concentra ovviamente quasi solo sulle punte. Lo si può realizzare anche solo sul sotto della chioma, in modo che i ciuffi viola si affaccino verso l’esterno in modo discreto, per un sapore rock ancora più intenso.

Frangia riccia

Frangia riccia: ecco 3 look da cui trarre ispirazione

Capelli color mogano

Capelli color mogano: un ‘evergreen’ che non tramonta mai.