in ,

Smoky hair: il trend del nuovo anno!

Lo Smoky hair è la nuova tendenza colore capelli 2021 pronta a spopolare nei saloni di bellezza a partire da gennaio. Questa tecnica è pronta a diventare uno dei diktat più cool del nuovo anno.

Smoky hair
stock.adobe.com

Il 2021 non è ancora arrivato ma già conosciamo il colore capelli che dominerà quest’anno, parliamo dello Smoky hair e sì, prende in prestito le sue caratteristiche principali proprio dal più sexy trucco degli occhi. Questa nuova tecnica è stata lanciata da l’Oréal Professionnel e sarà disponibile sotto forma di colore proprio a gennaio 2021.

Che cos’è lo smoky hair? Lo smoky hair è una tecnica di colorazione che permette di creare sui capelli delle sfumature armoniose dai toni freddi attraverso l’unione di due o più tonalità. Il nome è stato scelto prendendo ispirazione dallo smoky eyes, che è una delle tecniche di make up più note e amate, soprattutto dalle influencer e dalle star. Il significato di “smoky” è “fumoso” e richiama appunto le sfumature dai toni freddi dello smoky eyes. La tecnica ideata per i capelli dona sfumature naturali e armoniose sempre sui toni freddi. L’obiettivo è quello ricreare sulle lunghezze una sfumatura capace di enfatizzare la profondità del riflesso adattandosi anche alle sfumature naturali dei capelli. Il risultato quindi non sarà solo sulla chioma. Il nuovo colore riuscirà anche ad enfatizzare lo sguardo di chi lo indossa.

Quali tonalità saranno disponibili? Esiste una tonalità giusta e sfumata per ogni tipo e colore di capelli. Saranno sette le nuove nuances fredde, pronte ad adattarsi a tutte le basi di capelli. Avremo tonalità come: il moka, il beige, il blu e il rosa.

A chi sta bene? Questa nuova tecnica di colore sta molto bene su tutte le basi di capelli. In generale sia i capelli scuri che quelli più chiari possono essere valorizzati con lo smoky hair e creare sfumature perfette evitando stacchi netti di colore. Si lavora solo sulle lunghezze ed è così che ci si può dimenticare del problema della ricrescita. L’effetto dello smoky hair è perfetto per creare movimento nei capelli medi e lunghi, ricci o lisci. Inoltre questa novità assoluta aiuta a snellire le linee del viso tondo e ad armonizzare gli spigoli del viso squadrato o a diamante.

Come curare i capelli con lo smoky hair?

Per mantenere il colore si consiglia di lavare i capelli con uno shampoo specifico per capelli colorati. Inoltre anche l’uso di una maschera specifica per capelli colorati può essere molto d’aiuto, va applicata almeno una volta a settimana. Evitate l’eccessiva esposizione al sole che li renderà spenti e opachi. Se il colore da voi scelto è sui toni del cenere o del grigio la soluzione migliore è uno shampoo antigiallo.

Capelli arancioni con sfumature gialle

Capelli arancioni con sfumature gialle, ecco a chi stanno bene

Capelli afro stile

Capelli afro: uno stile rivoluzionario