in

Tagli corti pratici over 50: 4 idee da prendere in considerazione

Molte donne dopo i 50 anni decidono di darci un taglio. Sono infatti alla ricerca di un look elegante e adatto alla loro età, che risulti anche estremamente pratico, per capelli di facile manutenzione e che possono essere lavati e asciugati con estrema velocità.

Tagli corti pratici over 50
stock.adobe.com

Ovviamente sono innumerevoli i tagli corti pratici over 50 tra cui è possibile scegliere. A quest’età le donne sono sicuramente più decise, consapevoli e sicure per questo hanno voglia di diventare più belle con il taglio di capelli giusto. 50 non vuol dire assolutamente “antico” o capello corto, anzi largo alle lunghezze, agli stili pank, ai colori eccentrici e alle acconciature più alla moda. In ogni caso per non sbagliare nella scelta è meglio affidarsi a mani esperte. Ecco 4 idee da prendere in considerazione, per un look davvero eccezionale.

Caschetto liscio con frangia scalato e rasato sulla nuca in tonalità cenere

Il caschetto liscio con frangia è senza alcun dubbio un taglio evergreen, da sempre consigliato alle donne over 50. Pratico, di semplice manutenzione e davvero molto elegante, questo taglio però potrebbe apparire un po’ troppo obsoleto per le donne di oggi che sono attente alle mode del momento e che vogliono anche ottenere un mood sbarazzino.

In foto puoi vedere una rivisitazione del caschetto liscio con frangia in stile contemporaneo, perfetto per le over 50 di oggi. Il caschetto è classico, ma molto scalato e sulla zona della nuca è presente una vera e propria rasatura. Si tratta della scelta ideale per dare movimento e volume alla chioma, per far sì che il caschetto non resti mai al suo posto ma segua in modo impeccabile i movimenti di chi lo indossa.

Da notare poi che la frangia non è netta, ma anzi scalata e sfilata. Anche il colore è eccezionale, tonalità cenere che vanno ad impreziosire la chioma e a rendere più semplice tenere sotto controllo i capelli bianchi e la ricrescita.

Caschetto più lungo sul davanti con balayage caramello

Il caschetto può diventare ancora più contemporaneo. Basta realizzarlo più lungo sul davanti e più corto invece sulla nuca. In questo modo il volume che si ottiene è estremo, così come il movimento.

Il movimento della chioma può essere valorizzato ulteriormente optando per un bel balayage. Il balayage consente di inserire varie sfumature di colore sulla chioma, per renderla più chiara e luminosa. In foto puoi vedere un meraviglioso balayage caramello, realizzato su base castana, un colore questo che è di tendenza, che sta bene a tutte le donne e che permette di dare luce anche alla carnagione e agli occhi.

Pixie cut corto e scalato con ciuffo laterale

Le versioni contemporanee del caschetto di cui abbiamo appena parlato sono perfette per le donne over 50 di oggi. Se si è però alla ricerca di un look ancora più sbarazzino e di tendenza, non possiamo che consigliare un bel pixie cut.

I capelli sono corti, rasati sulla nuca e leggermente più lunghi invece sul davanti. Il volto è incorniciato in modo impeccabile, dato che i capelli hanno uno styling liscio. Allo stesso tempo però la chioma è voluminosa e dinamica, per garantire al viso di assumere un fascino davvero incredibile. Un ciuffo laterale copre solo in parte la fronte, per creare una cornice se possibile ancora più interessante. Anche in questo caso scende in campo il balayage, per schiarire la chioma, coprire i capelli bianchi in modo naturale, offrire al volto la giusta luminosità.

Pixie cut lungo, con ciuffo laterale

Il pixie cut che abbiamo appena avuto modo di vedere è corto, senza dubbio ideale per le over 50 più audaci. Se un taglio così corto spaventa, niente paura. È infatti sempre possibile creare lo stesso identico taglio ma con qualche centimetro in più. In questo caso ovviamente il ciuffo laterale è lungo e movimentato, capace di andare a coprire di tanto in tanto una parte del viso e degli occhi. Si viene così a creare un gioco di vedo-non-vedo che è senza dubbio sensuale, per sentirsi belle e ricche di fascino anche dopo i 50 anni!

I 50 anni visti come una rinascita

Dopo i 50 anni la donna vive una sorta di rinascita, si sente bella e quindi ha bisogno di un taglio che la faccia sentire ancora più bella. A quest’età la donna infatti possiede una bellezza che prescinde dall’aspetto fisico e si concentra nel suo sguardo, nella sua voce, nel suo incedere, nel suo porsi davanti agli altri e nel suo oramai più che definitivo pensiero, frutto dei suoi ricordi e delle sue esperienze. Moltissime donne amano “festeggiare” questo momento con un nuovo look. I tagli più di tendenza di quest’anno per le donne over 50 sono quelli che regalano praticità e maggior consapevolezza. I tagli preferiti sono quelli medi o lunghi, il “drastico” questa volta non viene preso in considerazione, anche se il bob e il pixie cortissimo sono adatti a chiome lisce. Anche un bel taglio scalato con ciuffo laterale, da portare rigorosamente mosso e voluminoso, è molto apprezzato. E’ adatto soprattutto a chi ha i capelli mossi o ricci.

Qual è il taglio adatto?

Come sappiamo bene ad ogni volto corrisponde un taglio, quello giusto che può dare risalto ai punti di forza di una cinquantenne e allo stesso tempo nascondere le imperfezioni del viso. Ad esempio su un viso ovale, sta bene qualsiasi taglio, tranne quelli troppo corti e dallo styling mosso. Su un viso tondo è preferibile un taglio di media lunghezza, perché bisogna “allungarlo”, un ciuffo irregolare è quello che non può mancare. Infine, su un viso quadrato stanno meglio i tagli più lunghi, perché tendono ad ammorbidire il tratto.

Stiratura alla cheratina

Stiratura alla cheratina: come funziona e perché farla

Balayage biondo freddo

Balayage biondo freddo: le sfumature da non perdere assolutamente!