in ,

La treccia olandese: diversi modi per realizzarla

La treccia olandese è da sempre sulla cresta dell’onda ed è una delle acconciature più gettonate.

treccia olandese
stock.adobe.com

Intrecciare i capelli non è poi così complicato, infatti è possibile realizzare le trecce olandesi anche da casa. Questo tipo di acconciatura è anche quella tra le più amate dalle celebrità di tutto il mondo. La popolarità di quest’acconciatura si deve all’effetto attraente che si ottiene e alla loro versatilità.

La treccia olandese sembra poggiarsi sui capelli. E’ quel tipo di acconciatura che spicca chiaramente sulla testa, è perfetta per ogni tipo di occasione.

A volte la treccia olandese viene confusa con quella alla francese ma in realtà le due trecce vengono realizzate in modi completamente diversi. Per la treccia olandese i capelli vengono intrecciati ponendo le ciocche una sotto l’altra. Vi mostriamo diverse idee su come sfoggiare questo tipo di acconciatura precisa e ordinata.

Treccia olandese attaccata al capo

In foto, un tipo di treccia olandese molto particolare attaccata al capo. E’ l’acconciatura perfetta da sfoggiare in qualche occasione speciale, spesso viene scelta anche delle spose per il loro giorno più importante.

Treccia olandese e coda di cavallo: un mix perfetto

In foto, una bellissima treccia olandese a metà che parte dal capo e termina dietro al collo dove parte una coda cotonata. Per rendere l’acconciatura più interessante è i capelli sono stati legati con un codino di capelli.

Treccia olandese legata sul lato molto particolare

Una bellissima treccia olandese su lato fa sfoggiare un’acconciatura davvero molto particolare e sofisticata, è assolutamente da provare, soprattutto se si deve partecipare a qualche occasione importante.

Taglio asimmetrico medio

Taglio asimmetrico medio: 3 idee per un look moderno e sbarazzino

Capelli ramati scuri

Capelli ramati scuri: balayage, shatush o degradè?