in

Treccia spina di pesce: 5 idee glam per i tuoi capelli

Le trecce sono in questi ultimi anni di grande tendenza.

Treccia a spina di pesce
stock.adobe.com

La treccia di stampo tradizionale però non può essere considerata molto glam ed elegante. Per ottenere un mood di questa tipologia, è possibile optare per la treccia a spina di pesce. La treccia spina di pesce è anche chiamata a spiga di grano ed è senza dubbio una delle acconciature più elaborate da realizzare. Quest’acconciatura ha un bell’impatto estetico per questo viene scelta dalla maggior parte delle donne per essere sfoggiata per tutti i giorni. Questa treccia la si realizza dividendo i capelli solo in due sezioni e l’intreccio che è così possibile ottenere risulta piatto. Può essere realizzata molto stretta oppure morbidissima e messy.

Esistono diversi modi per realizzare quest’acconciatura. La treccia a spina di pesce tradizionale è quella più semplice. Allora per prima cosa basta separare i capelli in due sezioni uguali e simmetriche, poi dovrai avere una ciocca nella mano sinistra e una in quella destra. Poi afferra una piccola ciocca di capelli del lato sinistro, prendila dall’esterno ed evita che sia più spessa di circa 1,5 cm. Tira la ciocca verso l’alto e passala sopra il lato sinistro, spostala quindi verso la tua destra. Devi infilare il ciuffo sotto la parte destra. Tira i due lati, in modo da stringerli. Porta le mani il più in alto possibile: più stringerai la treccia, meglio sarà. Potrai sempre arruffarla più tardi, se preferisci un look più “disordinato”. Puoi continuare con lo stesso procedimento ma questa volta prendendo una ciocca sottile dal lato destro. Continua a procedere in questa maniera, alternando i lati, finché non raggiungerai quasi la punta dei capelli. Alla fine lega l’acconciatura con un elastico per capelli. Puoi anche usare una piccola ciocca per nasconderlo, facendola passare attorno all’elastico. Consiglio: Puoi arruffare leggermente la treccia, strofinandola tra le mani per un look più disordinato e morbido.

Inoltre per realizzare la treccia a spina di pesce sono disponibili online molti tutorial. Di seguito invece puoi trovare alcune idee glam molto interessanti per i tuoi capelli intrecciati.

Treccia a spina di pesce molto stretta che parte dalle radici

La treccia a spina di pesce che parte dalle radici, in versione alta, può essere realizzata molto stretta. Si tratta della scelta ideale per le donne che vogliono sentirsi a posto per tutta la giornata, impossibile infatti che anche il più piccolo ciuffo sfugga a questa acconciatura. È perfetta per le giornate più calde dell’anno, così da sentire in modo poco intenso la calura e l’afa. È perfetta anche per l’attività fisica. Sportiva e indicata per il tempo libero, in realtà questa treccia ha un sapore elegante. Basta cambiare abbigliamento, per far sì che questa acconciatura brilli di luce propria.

Treccia a spina di pesce stretta e trasversale

La treccia a spina di pesce che puoi vedere in foto è alta e stretta. A differenza della versione precedente però risulta molto più voluminosa, perché realizzata su una chioma davvero molto folta. Il bello di questa treccia è che è trasversale. Si offre così alla chioma un movimento extra davvero meraviglioso e un look ancora più elegante e chic.

Treccia a spina di pesce stretta e trasversale.
Foto: stock.adobe.com

Treccia a spina di pesce alta e lasciata morbidissima

Ecco invece una treccia a spina di pesce, che parte sempre dalla parte alta della testa, ma lasciata morbidissima. Il look è comunque elegante, ma anche estremamente romantico e sensuale, boho chic. Qualche ciuffo in questo caso è normale che sfugga all’acconciatura. Niente di grave, anzi questi ciuffi lasciati liberi non fanno che sottolineare il romanticismo!

Doppia treccia a spina di pesce morbida

La treccia a spina di pesce morbida può anche essere realizzata nella versione doppia, adatta soprattutto per le giovanissime. Si tratta di un’acconciatura pratica e spensierata, sbarazzina. Si tratta di un’acconciatura davvero glam. Ma attenzione, deve necessariamente essere realizzata in modo simmetrico, pena il rischio che il suo fascino venga meno.

È un’acconciatura perfetta per la scuola, per l’università, per il tempo libero, per la spiaggia, per tutte quelle occasioni in cui i capelli devono stare al loro posto per tutta la giornata ma in modo glam.

Mezza treccia a spina di pesce, perfetta anche per una sposa

È anche possibile lasciare i propri capelli sciolti e realizzare una mezza treccia a spina di pesce. In questo modo si raccolgono solo quei ciuffi che altrimenti andrebbero a cadere sugli occhi arrecando fastidio e di creando una deliziosa cornice romantica attorno al viso. Dato il romanticismo estremo di questa acconciatura, la si può scegliere anche per le nozze, magari inserendo nei capelli dei fiorellini freschi e delicati.

Ovviamente non è un’acconciatura che possa dirsi perfetta per ogni tipologia di sposa e di nozze. È adatta infatti per le nozze boho chic, dove la semplicità e il mood bucolico la fanno da padroni, dove non vi sono vezzi eccessivi, ma solo la voglia di poter esprimere la propria personalità.

Treccia alla francese

Treccia alla francese: come si fa, foto e video tutorial.

Bob corti

Bob corti: il taglio che fa innamorare e che si adatta ad ogni viso