in

Capelli fini: l’impacco fai da te per un effetto wow

Come dare volume ai capelli fini e sottili? Basta dell’acqua e un po’ di amido di riso per creare un impacco dall’effetto wow.

capelli fini effetto wow
stock.adobe.com

La maggior parte delle donne che hanno i capelli fini, sottili e pochi devono combattere tutta la vita con una significativa perdita di corposità. La mancanza di volume è sempre una croce, soprattutto se i capelli fini sono biondi. Questo tipo di capigliatura non aiuta di certo chi vorrebbe avere dei capelli lunghi, infatti se la chioma non è scalata o sfilata, risulta sicuramente pesante. Di conseguenza, il risultato è una capigliatura molto piatta e senza volume, perché i capelli tendono a scendere verso il basso e a rimanere attaccati alla testa. Per migliorare questa situazione e ottenere una chioma dall’effetto wow, è possibile creare un impacco volumizzante fai da te a casa.

L’impacco volumizzante fai da te a effetto wow permette di alleggerire e gonfiare allo stesso tempo i capelli fini. Per favorire volume e movimento si deve assolutamente evitare l’effetto chioma piatta. Per prima cosa bisogna asciugare sempre a testa in giù la chioma per dare un ulteriore volume alle ciocche. Per quanto riguarda la tinta, invece bisognerebbe passare alle nuove erbe tintorie: l’ideale per coprire i capelli bianchi ma aiutano a preservare la cuticola dei capelli, che tende a diventare sempre più sottile. I pigmenti della lawsonia che avvolgono la cuticola e si legano alla cheratina, rendono il capello molto più corposo, brillante e spesso. La lawsonia è una tinta naturale che si lega chimicamente alla cheratina del fusto e copre i capelli bianchi. E’ importante, però, prendere quella setacciata tre volte, che ha una consistenza come il talco. Oppure, se si vuole ottenere più volume, si può usare la cassia per fare una maschera rinforzante.

Ma adesso parliamo dell’impacco a effetto wow. Si realizza con l’amido di riso e agisce sui capelli come sui tessuti, li indurisce e poi li rende più corposi e voluminosi al tatto. L’effetto dell’impacco dura solo fino al prossimo shampoo, quindi il suo effetto non è duraturo. Però funziona molto bene e disintossica i capelli dai siliconi. Bisogna aggiungere l’acqua necessaria perché l’amido di riso deve creare una pastella morbida come un gel, da applicare sui capelli. Il prodotto deve stare in posa almeno un’ora sui capelli già puliti. Per il risciacquo si usa solo l’acqua fredda. Non si usa né shampoo né balsamo. Infine, bisogna scegliere un amido puro al 100%, senza conservanti. Tutto molto semplice, che aspetti a provare?

Balayage cioccolato

Balayage cioccolato: alcune idee da cui prendere spunto

Tagli con frangia laterale

Tagli con frangia: quella laterale, la più richiesta!