in

I capelli rossi naturali con la tinta sono difficili da ottenere: ecco qualche consiglio e come fare

I capelli rossi naturali sono davvero molto rari, poche sono le donne che godono di questo privilegio. Ma non temete, anche se un po’ complicato, si può ottenere un rosso naturale anche con la tinta.

capelli rossi naturali
stock.adobe.com

Quasi tutte le donne prima o poi sognano di avere dei capelli rossi naturali, ma purtroppo la sfumatura perfetta è difficile da ottenere. In commercio, esistono tanti prodotti che possono regalare un tocco naturale alla propria chioma, ma anche ottenere un effetto naturale non è così semplice.

I capelli rossi naturali rappresentano una rarità genetica molto affascinante e molte persone sperano di replicarli con i coloranti. Solo in Italia i capelli rossi si presentano nello 0,58% dei casi, ma il rosso è molto ricercato per la sua eleganza e particolarità. La rarità di questo colore di capelli è il motivo per cui tutti vogliono sapere come tingere di rosso in modo naturale la propria chioma, almeno una volta nella vita. Sono tante le colorazioni disponibili in commercio, con diverse sfumature: dal color ciliegia che tende al viola ai toni caldi, come il rame, fino ai toni forti, come il mogano. Questi colori sono vibranti, sostituibili e senza tempo.

Solo il 2% della popolazione ha i capelli rossi naturali, mentre sono tantissime le persone che si tingono i capelli per ottenere un colore rosso acceso o con un effetto naturale. Tra queste ci sono soprattutto le celebrità e le persone famose che presentano questo colore grazie alle tinte.

Quando fare la tinta per capelli rossi naturali e come farli del colore giusto

Per ottenere capelli rossi naturali, è importante conoscere il calendario lunare. Con l’aiuto di questo calendario, infatti, puoi sapere quando tagliare e tingere i capelli per risultati più duraturi. È stato dimostrato come la fase lunare influenzi la crescita dei capelli e l’attività cellulare. Se vuoi tingere la tua chioma, devi prestare attenzione che sotto la fase lunare, l’incisione o il colore accelereranno la ricrescita, quindi è consigliabile farlo quando la luce della luna si indebolisce gradualmente.

Come avere un rosso naturale? Non c’è altro modo se non usare la tintura per capelli. Tuttavia, per tingere i capelli rossi naturali e ottenere risultati unici, devi conoscere il tuo colore di partenza. Le tonalità rosse, infatti, possono garantire effetti diversi a seconda dei colori naturali della base. Come con molti coloranti, se desideri un colore più chiaro del tuo, non è consigliabile realizzare da solo le tinture fai da te. Per ottenere un colore più chiaro, infatti, è necessario eseguire un trattamento di decolorazione per indebolire e danneggiare molto il capello, soprattutto se trattato. Pertanto, il suggerimento è di rendere il colore più scuro del tuo, oppure di mantenere le fondamenta e ottenere un effetto naturale.

Ad esempio, potrebbe essere necessario cambiare colore per passare dal marrone al rame brillante, ma per passare dal marrone al mogano scuro, è sufficiente tingere per ottenere i migliori risultati. Se hai i capelli grigi, non è consigliabile utilizzare la tintura per capelli rossa naturale, perché i cappelli chiari reagiranno in modo diverso ei risultati ottenuti potrebbero essere color carota o non uniformi. Per chi ha i capelli biondi o chiari, il tono è chiaro, ma l’effetto riflesso può esaltare i toni della pelle chiara o gli occhi luminosi.

Tinte a disposizione

Usando la tintura per capelli, devi sapere come colorare la tua chioma a casa per ottenere il colore più naturale. Esistono molti tipi di coloranti per capelli rossi naturali, suddivisi in due categorie: permanenti e temporanei. Il primo è garantito per durare diversi mesi, mentre il secondo viene risciacquato con lo shampoo e dura da diversi giorni a un mese. A base di coloranti 100% organici o naturali, ci sono anche molte alternative naturali sul mercato. Il più famoso è l’henné, che emette un riflesso rosso naturale.

calendario lunare capelli

Quando tagliare i capelli? Scoprilo grazie al calendario lunare

Meches bionde

Meches bionde: ecco alcuni look che puoi scegliere per la tua chioma