in

Chatouche: tecnica di schiaritura innovativa e di ultima generazione

Lo Chatouche è una tecnica di schiaritura innovativa e di ultima generazione che viene chiamata anche con il nome di “Shatush” o “Nuvola”.

Chatouche
stock.adobe.com

Questa tecnica è stata ideata dall’hair stylist Aldo Coppola per rendere i capelli lucenti e setosi grazie ad una perfetta gradazione di colore. Questo tipo di tecnica è nata già diversi anni fa ma adesso è tornata di moda grazie anche alle tante Star che amano questo tipo di colorazione.

Lo Chatouche è una tecnica molto particolare, è l’evoluzione dei colpi di sole e delle mèches, il risultato che si ottiene è un look super luminoso con tante piccole ciocche di capelli schiarite di massimo tre toni. Anche questo tipo di tecnica è estremamente naturale ed il motivo per cui piace tanto è che i capelli alla fine del trattamento risultano come se fossero stati “baciati dal sole”.

Lo Chatouche punta in modo particolare sulle lunghezze per la schiaritura e mette in risalto la ricrescita. Lo Chatouche si può realizzare di varie tonalità di colore, può essere rosso, ramato, rosa, viola, castano, blu ma il preferito dalle donne è senza dubbio quello biondo.

Per quanto riguarda il procedimento lo Chatouche ha tempi più lunghi rispetto alle tradizionali tecniche di schiaritura, la tinta viene applicata sulle ciocche di capelli che precedentemente sono state cotonate. Alla fine è una tecnica che valorizza, qualsiasi sia il colore naturale del capello!

Shatush biondo

Lo shatush biondo è quello più apprezzato dalle donne, è ideale per tutte quelle che hanno capelli chiari e occhi verdi o azzurri.

In foto abbiamo un taglio pari di media lunghezza con fila al centro. Dal momento che la base era già tendente al biondo, la scelta ideale è stata effettuare uno shatush biondo cenere, che è molto di moda. E’ indicato anche per le donne che hanno una pelle molto chiara. Chiude in bellezza il look uno styling mosso.

Shatush rame

Lo shatush è adatto anche alle chiome non proprio chiare, infatti è una tecnica perfetta anche da usare sui capelli scuri. Lo shatush rame è la tonalità più giusta per una base castano scura.

In foto, un bellissimo shatush rame realizzato su una base scura. Il taglio è medio-corto e leggermente scalato per donare volume alla capigliatura. Chiude in bellezza il look uno styling mosso.

Shatush castano caramello

Lo shatush castano è la tecnica che permette di ravvivare un colore spento e opaco, dona luminosità alla chioma e al volto donando un effetto super naturale ma di classe.

In foto, abbiamo un bellissimo taglio di capelli lungo sul quale è stato realizzato uno shatush color caramello. Le sfumature ottenute hanno reso la chioma luminosa e dall’aspetto molto raffinato. Chiude in bellezza il look uno styling mosso.

Shatush blu

Ci sono anche donne che amano “osare” e per questo esiste lo shatush colorato. In questo caso parliamo dello shatush blu che è diventato una vera e propria tendenza del momento sfoggiata anche dalle tante Star di tutto il mondo. E’ una variante del classico shatush ed è per tutte quelle donne che non hanno paura di un cambiamento “fuori dalle righe”.

In foto, abbiamo un bellissimo shatush blu realizzato su una chioma molto lunga. Il taglio è a punta e leggermente scalato per non appesantire la capigliatura. Lo styling mosso è la giusta soluzione per mettere in evidenza ancora di più le sfumature ottenute.

Tagli di capelli altezza

Tagli di capelli che vi fanno guadagnare centimetri di altezza: quali sono?

Face framing

Face framing: per incorniciare il viso e dare luce