in

Come preparare i capelli all’estate: ecco alcune dritte infallibili

In questo articolo vi sveliamo quattro mosse infallibili e tre regole da seguire per preparare al meglio le vostre chiome all’estate.

Come preparare i capelli all'estate
Come preparare i capelli all'estate

Manca solo un mese all’inizio dell’estate e l’errore che molte donne fanno è quello di pensare che i capelli in questo periodo non abbiano bisogno di protezione. Niente di più scorretto! I capelli, così come la pelle, hanno bisogno di cure e attenzioni per evitare i danni dei raggi del sole, del cloro delle piscine e di tutte le condizioni meteorologiche stressanti. La regola è sempre la stessa: prevenire è meglio che curare. Infatti bisogna prepararsi qualche settimana prima alla cura dei capelli così da non riscontrare problemi durante tutta la stagione estiva. L’obiettivo è quello di sfoggiare chiome sane ma allo stesso tempo sensuali e luminose. Vi sveliamo 4 mosse efficaci per preparare al meglio i capelli all’estate!

Tre regole per salvare le chiome

Esistono tre regole fondamentali per salvare la vostra chioma dai danni della stagione estiva. La prima consiste nel lavare i capelli a giorni alterni (non di più). La seconda è quella di usare il balsamo solo sulle punte. La terza e ultima è quella di evitare asciugature troppo calde, sole compreso. Un consiglio è quello di scegliere dei cosmetici specifici ristrutturanti, protettivi e nutritivi.

Rimedi fai da te per preparare i capelli all’estate

Per il primo rimedio fai da te ti serviranno 4 cucchiai di balsamo o due di olio naturale, va bene l’olio di Argan, l’olio d’oliva o l’olio di cocco. Il tutto deve essere miscelato con 4 tazze d’acqua. Poi, puoi inserire il composto all’interno di una bottiglina spray per utilizzare il prodotto sui capelli circa 20 minuti prima di immergersi in acqua. Questo è il rimedio perfetto per preparare i capelli all’acqua salata del mare.

adobestock.com

Per proteggere il cuoio capelluto al mare puoi utilizzare un capello, una bandana o una protezione solare per capelli. La protezione è sicuramente la soluzione migliore. Dal momento che la protezione solare per i capelli ha bisogno di uno strumento che permetta di distendere il prodotto in maniera omogenea è consigliato l’uso di un pettine a denti larghi per stendere perfettamente il prodotto e districare i capelli bagnati.

Per la cura dei capelli è importante utilizzare un phon professionale. Perché? il phon è il primo responsabile della salute dei capelli e quindi bisogna garantire il loro benessere grazie al sistema ionic-ceramic.

Infine, per riparare il cuoio capelluto è importante l’utilizzo di una maschera lenitiva, idratante e naturale.

Capelli crespi: ecco alcuni rimedi antiumido

Capelli crespi: ecco alcuni rimedi antiumido

Capelli in gravidanza

Capelli in gravidanza: prima e dopo il parto