in

Olio di Argan, un toccasana per i capelli: tutti i benefici e le proprietà

L’olio di Argan è un prodotto ottimo per sfoggiare chiome luminose ma allo stesso tempo sane. E’ un vero e proprio toccasana per i capelli.

Olio di Argan
stock.adobe.com

L’olio di Argan è un toccasana per i capelli. Questo prodotto viene ampiamente utilizzato nell’industria cosmetica per la produzione di creme, lozioni e prodotti di bellezza ed è anche un importante alleato per i capelli. Il rituale di bellezza dell’autostima nasce non solo dalla cura del corpo, ma anche dalla cura del cuoio capelluto. D’altra parte, i capelli che sono sempre stati considerati simbolo di femminilità possono essere curati così da diventare sani e ancora più belli. I capelli danneggiati, secchi o con forfora, infatti, non solo sono antiestetici, ma rischiano anche di nuocere alla salute del cuoio capelluto stesso. Quindi cosa si può fare per evitare queste cose? Di solito, la soluzione è a portata di mano.

La natura ci fornisce preziosi oli vegetali ed estratti che, una volta applicati, possono dare nuova vita ai propri capelli. L’olio di Argan è solo uno di questi, è un prodotto che fornisce nutrimento e idratazione e rende i capelli naturalmente belli.

Olio di Argan, un toccasana per i capelli
stock.adobe.com

Proprietà: Questo olio essenziale proviene dai semi di Argania, una pianta spinosa autoctona del Marocco. Da secoli l’olio di Argan viene utilizzato in cucina come rimedio casalingo ma oggi è diventato un prodotto fondamentale da utilizzare per la salute della pelle e dei capelli. Oggi è un must per garantire un’idratazione profonda. L’olio di argan, infatti, si distingue per le sue numerose proprietà, quali antimicotiche e antiossidanti. La sua unicità sta nei suoi ingredienti. Oltre ad essere un’ottima fonte di vitamina E, essenziale per la salute di occhi, pelle e capelli, è anche ricco di acidi grassi, polifenoli e fitosteroli vegetali. Pertanto, una vera miscela di sostanze nutritive che può portare benefici alla salute di cuore, pelle e capelli. I polifenoli, infatti, hanno proprietà elasticizzanti e possono combattere l’invecchiamento cellulare, mentre la vitamina E è un potente antiossidante in grado di ridurre gli effetti nocivi dei radicali liberi sulla pelle.

Benefici: L’olio di Argan non dovrebbe mancare nella routine di bellezza di una donna anche quando si tinge i capelli. In effetti, questo olio è un alleato efficace per i capelli, soprattutto quando appaiono secchi, fragili, ricci e hanno alterazioni del cuoio capelluto, come la forfora. Ma quali sono nello specifico di benefici di questo olio?

  • Idratazione profonda dei capelli
  • Combatte la forfora
  • Ha un effetto riparatore e protettivo
  • Previene ai danni provocati dalle tinture

Come usarlo: Prima di utilizzare l’olio di Argan è bene sapere quale prodotto è quello più giusto per i propri capelli. In commercio infatti è possibile trovare:

  • l’olio di Argan puro;
  • l’olio di Argan miscelato ad altri oli;
  • l’olio di Argan come ingrediente di un cosmetico, di un prodotto per la cura della pelle o di uno shampoo.

La scelta dipende per lo più dal tipo di uso che se ne vuole fare. L’olio di Argan puro può essere applicato sulle punte e sulle lunghezze dei capelli umidi dopo lo shampoo. Deve restare in posa per circa mezz’ora poi si può procedere con una delicata asciugatura. L’olio di Argan miscelato ad altri oli invece, è più corposo rispetto a quello puro per cui può essere utilizzato come impacco da applicare sui capelli umidi. Anche in questo caso, il tempo di posa è circa mezz’ora e poi si può procedere con il lavaggio dei capelli con lo shampoo. L’olio di Argan come ingrediente di un cosmetico è un prodotti per la cura dei capelli, come shampoo e balsamo. In questo caso, oltre ad idratare e a proteggere a fondo i capelli, contrasta la formazione della forfora.

Shatush rosso

Shatush rosso: a chi sta bene, tagli e styling

Capelli decolorati

Capelli decolorati: come vanno trattati?