in

Shatush biondo cenere: alcuni tagli per la tua nuova chioma

Il biondo cenere è una vera e propria via di mezzo tra un biondo freddo e un castano chiaro, con riflessi grigiastri.

Shatush biondo cenere
stock.adobe.com

Permette di tenere sotto controllo i capelli bianchi e la ricrescita in modo impeccabile e allo stesso tempo di ottenere un look molto naturale. Il biondo cenere può essere scelto per colorare la chioma nella sua interezza, ma anche per creare delle sfumature di colore. Si presta infatti anche ad essere utilizzato con la tecnica dello shatush, concentrando quindi il color cenere sulla zona delle punte. Lo shatush biondo cenere è indicato per le donne con i capelli castani oppure mori ed è davvero chic. Ecco alcuni tagli e consigli!

Shatush biondo cenere su lunghi capelli mossi

Lo shatush biondo cenere nella sua versione più classica si presta ad essere realizzato su lunghe chiome di capelli mossi. Meglio non esagerare con il mosso, delle beach waves morbidissime sono più che sufficienti. Sono di tendenza, dato che lo stile californiano a cui rimandano è tra i più gettonati. Offrono il giusto movimento. Permettono alla chioma di risaltare nella folla, ma anche di non essere eccessiva. Questo è uno stile perfetto per le giovanissime che vogliono un look stravagante e davvero molto originale.

Shatush biondo cenere perlato su capelli di media lunghezza con styling liscio

Ecco uno shatush biondo cenere dal mood leggermente perlato, perfetto per tutte le donne che vogliono dei riflessi grigiastri ma che allo stesso tempo desiderano ottenere una buona luminosità al viso. Si tratta dela scelta ideale soprattutto per chi ha una carnagione un po’ spenta e ha bisogno di ravvivarla e per chi vuole che anche gli occhi brillino di luce propria.

Da notare che in questo caso è stata scelta una media lunghezza e uno styling liscio. I tagli di media lunghezza con un bel liscio estremo sono oggi di grande tendenza, ma sono anche elegantissimi. Questo è quindi un taglio ideale per chi ha bisogno di essere sempre impeccabile, sempre in estremo ordine.

Pixie cut con shatush biondo cenere

È vero, lo shatush si presta soprattutto ai tagli medio lunghi. Nulla vieta però di sceglierlo anche per i tagli corti, nonostante ovviamente si abbia in questo caso meno spazio a disposizione per creare sfumature e gradazioni di colore. Proprio perché si ha meno spazio, meglio lo styling liscio che permette di giocare meglio sulle lunghezze.

Si presta soprattutto ai pixie cut non eccessivamente corti, che vanno quindi a coprire del tutto le orecchie, magari con ciuffi più lunghi sul davanti e rasature alla nuca, magari anche con una certa asimmetrica che è sempre moderna e sbarazzina. Questo sembra un taglio perfetto solo per le più giovani, ma in realtà va bene per le donne di tutte le età, purché abbiano voglia di sentirsi sempre al centro dell’attenzione. Dopotutto è infatti una scelta stravagante e fuori dall’ordinario!

Prendersi cura del biondo cenere

Unica piccola accortezza, i prodotti che utilizzerai a casa per la tua chioma. Devono essere pensati appositamente per i capelli tinti, capaci di far sì che le sfumature cenere restino tali senza virare verso il giallo o il verde. Inoltre devi usare prodotti protettivi, contro i raggi UV del sole che sono dannosi per questo tipo di colori, contro l’inquinamento, contro il calore di phon e piastre.

Acconciature eleganti per capelli lunghi

Acconciature eleganti per capelli lunghi

Infoltimento ciglia

Infoltimento ciglia: tutto quello che non sapete!